L'AVANGUARDIA GESTALTICA DEGLI ANNI SESSANTA _ CINQUANT’ANNI DOPO

L'AVANGUARDIA GESTALTICA DEGLI ANNI SESSANTA _ CINQUANT’ANNI DOPO
24 set - 26 nov 2011

Artisti in mostra:

Getulio Alviani, Enrico Castellani, Piero Manzoni, Enzo Mari, Bruno Munari
Gruppo N: Alberto Biasi, Ennio Chiggio, Toni Costa, Edoardo Landi, Manfredo Massironi
Gruppo T: Giovanni Anceschi, Davide Boriani, Antonio Colombo, Gabriele De Vecchi, Grazia Varisco

La curiosità di confrontare la vivacità culturale e lo spirito di ricerca della generazione degli anni sessanta con il clima culturale dei primi anni novanta è stata all’origine della mostra organizzata nello showroom Baleri Italia nel 1993.
 Per l’occasione è stata realizzata un’edizione in tiratura limitata di 100 esemplari firmati e numerati. Ciascuna si compone di 13 opere, una di Gianni Colombo in legno, acciaio e vetro e dodici lavori degli altri artisti presenti in mostra realizzati su carta con tecniche miste: serigrafia, litografia, incisione e collage.
Oggi la mostra alla Galleria Kanalidarte con i 13 multipli esposti accanto alle opere originali, una per ogni artista, attualizza questo confronto invitando a riflettere sul contributo delle nuove generazioni alla società contemporanea e sull’importanza della ricerca dell’avanguardia gestaltica, ancora perfettamente attuale, cinquant’anni dopo.